VIDEO PROMO MILANO CROSS CHALLENGE

DICONO DI NOI

dicono di noi gazzetta

19 DICEMBRE 2021 - IPPODROMO DEL TROTTO "LA MAURA"

REGOLAMENTO approvato

 L'ASD Top Training affiliata alla Federazione italiana di Atletica leggera cod. MI958  organizza una gara di corsa campestre a livello Nazionale denominata Milano Cross Challenge. Alla manifestazione possono partecipare gli atleti  ed atlete delle categorie Esordienti  Ragazzi, Cadetti, Allievi, Junior Promesse Senior e Senior master italiani e stranieri tesserati per l'anno 2021 alla Fidal o possessori di tessera Runcard

La manifestazione si svolgerà domenica 19  dicembre all'interno dell'Ippodromo del Trotto - La Maura Via Lampugnano 95 - Milano su un circuito in erba e sterrato ricavato all'interno della pista del trotto.

Per le categorie sopra citate verranno disputate le seguenti gare:

Esordienti C   900 m

Esordienti B  900m

Esordienti A  900m  

Ragazzi/e 1700m  

Cadetti/e  2800m

Assoluti M e F (allievi, Junior, Promesse, Senior e SM fino alla categoria SM 45 (+runcard 23-45) 5 Km 

Senior Master  dalla categoria SM 50 e oltre  (+ RunCard di pari ètà) 4 Km

ESTRATTO DEL PROTOCOLLO DI SICUREZZA

Potranno accedere al campo gara tutti gli atleti in possesso di una delle certificazioni verdi CoVID-19 e, per il tracciamento, dell’autodichiarazione anti-CoVID19:

1) certificazione verde CoVID-19, che può essere rilasciata dopo la somministrazione della prima dose di vaccino e ha validità dal quindicesimo giorno successivo fino alla data prevista per la somministrazione della seconda dose (nel caso di vaccino a doppia dose). La certificazione verde ha in ogni caso una validità di nove mesi dal completamento del ciclo vaccinale;

2) la guarigione dall'infezione da Sars-CoV-2 (validità 6 mesi);

3) effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus Sars-CoV-2 (con validità 48 ore).

Le disposizioni di cui sopra non si applicano ai soggetti esclusi per età dalla campagna vaccinale e ai soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della Salute.

Modalità di partenza

Gli atleti dovranno obbligatoriamente indossare la mascherina in partenza e almeno per i primi 500 metri di corsa.

Il regolamento completo è reperibile sul sito www.toptraining.it ed è passibile di aggiornamento secondo la normativa in essere al momento dello svolgimento della manifestazione.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Possono partecipare:

  •  Atlete/i italiani e stranieri tesserate/i per Società regolarmente affiliate alla FIDAL per l’anno 2021 ed appartenenti alle categorie:
  • ESORDIENTI A-B-C m/f
  • RAGAZZI m/f
  • CADETTI m/f
  • ALLIEVI m/f
  • JUNIORES m/f
  • PROMESSE m/f
  • SENIORES m/f
  • MASTER m/f

 

  • Atlete/i italiani e stranieri tesserate/i per Società di Ente di Promozione Sportiva di pari età delle categorie FIDAL (disciplina Atletica Leggera) che hanno sottoscritto la convenzione con la FIDAL, solo se in possesso di RUNCARD-EPS in corso di validità (data di validità non scaduta). Sulla tessera dell’Ente dovrà essere chiaramente indicato Atletica Leggera e anno 2021

 N.B. = Dovranno presentare in originale il certificato medico di idoneità agonistica riportante la dicitura “Atletica Leggera”, di cui sarà consegnata una copia agli organizzatori. Queste/i atlete/i verranno inseriti regolarmente nella classifica della gara, ma non potranno godere di rimborsi, bonus e accedere al montepremi in denaro e/o generici buoni valore.

  •  Possono partecipare cittadini italiani e stranieri residenti in Italia limitatamente alle persone di età da 20 anni (millesimale di età 2001) in poi, non tesserati per una Società affiliata alla FIDAL ne’ per una Società straniera di Atletica Leggera affiliata alla IAAF, ne’ per una Società affiliata (disciplina Atletica Leggera) ad un Ente di Promozione Sportiva in possesso di RUNCARD in corso di validità (data non scaduta) rilasciata direttamente dalla FIDAL ( This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ).

La loro partecipazione è comunque subordinata alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica per Atletica Leggera valido in Italia che andrà esibito in originale agli Organizzatori. Una copia del certificato medico andrà consegnata per essere conservata agli atti della Società Organizzatrice di ciascuna manifestazione alla quale l’atleta in possesso di RUNCARD partecipa. Queste/i atlete/i verranno inseriti regolarmente nella classifica della gara, ma non potranno godere di rimborsi, bonus e accedere al montepremi in denaro e/o generici buoni valore.

 

  • Possono partecipare atlete/i stranieri tesserati per Società straniera di Atletica Leggera affiliata alla WA. Per gli atleti comunitari ci vuole l’autorizzazione della propria Federazione o Società; gli atleti extracomunitari oltre all’autorizzazione della propria Federazione dovranno esibire anche il permesso di soggiorno o visto d’ingresso.

N.B. = Gli atleti tesserati per Federazione Estera affiliata alla WA che non vengono iscritti dalla propria Federazione o Società o Assistente devono sottoscrivere un’autocertificazione che attesti il tesseramento.

 

  • Possessori di RUNCARD italiani e stranieri residenti all’estero. Possono partecipare cittadini italiani e stranieri limitatamente alle persone di età da 20 anni (millesimale di età 2001) in poi, non tesserati per una Società affiliata alla FIDAL ne’ per una Società straniera di Atletica Leggera affiliata alla WA, ne’ per una Società affiliata (disciplina Atletica Leggera) ad un Ente di Promozione Sportiva convenzionata con la FIDAL in possesso di RUNCARD in corso di validità (data non scaduta) rilasciata direttamente dalla FIDAL ( This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ).

La loro partecipazione è comunque subordinata alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica per Atletica Leggera valido in Italia. Possono inoltre presentare un certificato medico emesso nel proprio paese, ma conforme agli esami diagnostici previsti dalla normativa italiana per poter svolgere attività agonistica, che andrà esibito in originale, lasciandone copia, agli Organizzatori.

Conformemente ai dettami di legge vigenti (D.M. 18/02/1982) coloro che praticano attività sportiva agonistica devono sottoporsi preventivamente e periodicamente al controllo dell’idoneità specifica allo sport. La normativa italiana richiede che i soggetti interessati devono sottoporsi ai seguenti accertamenti sanitari:

  • Visita Medica
  • Esame completo delle urine
  • Elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo
  • Spirografia

Tutte le dichiarazioni e i referti degli esami devono essere autentici o conformi agli originali.

Copia del certificato medico andrà conservata agli atti della Società Organizzatrice di ciascuna manifestazione alla quale l’atleta in possesso di RUNCARD partecipa. Queste/i atlete/i verranno inseriti regolarmente nella classifica della gara, ma non potranno godere di rimborsi, bonus e accedere al montepremi in denaro e/o generici buoni valore.

I partecipanti alle Manifestazioni possono essere sottoposti a controlli antidoping. Sono altresì soggetti alle disposizioni previste dall’art. 25 delle Norme FIDAL, qualora già soggetti a sospensione disciplinare.

NON POSSONO PARTECIPARE:

  • Atlete/i tesserate/i tesserate/i per altre FEDERAZIONI (es. Triathlon)
  • Atlete/i tesserate/i per Società di Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI ma non convenzionati con la FIDAL, che non abbiano sottoscritto la RUNCARD
  • Possessori di MOUNTAIN AND TRAIL RUNCARD
  • Certificati medici di idoneità agonistica riportanti diciture quali corsa, podismo, marcia, maratona, triathlon, mezza maratona ecc… non sono validi ai fini della partecipazione.
  • Certificati medici di idoneità agonistica per altri Sport non sono validi per la partecipazione: saranno accettati solamente quelli che riporteranno espressamente la dicitura “Atletica Leggera”.

PROGRAMMA ORARIO PROVVISORIO

Ritrovo h. 11.00 Inizio gare h. 12.00

h. 12.00 esordienti  C  F

h. 12.10 esordienti C M

h. 12.20 esordienti B F

h. 12. 30 esordienti B M

h. 12. 40 esordienti A F

h. 12.50 esordienti A M

h. 13.00 ragazze

h. 13.20 ragazzi

h. 13.40 cadette

h. 14.00 cadetti

14. 20 Allieve Junior Promesse Senior  SM fino M45 Donne 5 KM

14. 50 Allievi - Juniores  Promesse Senior SM fino a M45  Uomini  5 KM

15.20 SM  Femminile dai 50  in su  4 Km

15. 50 SM Maschile dai 50  in su  4 km

ISCRIZIONI

Le iscrizioni si potranno effettuare on-line sulla piattaforma Federale entro il 14/12/2021. I pagamenti della quota d'iscrizione dovranno essere effettuati entro giovedì 16/12  tramite Bonifico Bancario intestato a Top Training ASD IBAN IT32C0301503200000003725705 . Non sono consentiti i pagamenti sul posto.

Quota d'iscrizione

- 3 Euro per Esordienti Ragazzi  e Cadetti

- 5 Euro per le categorie Allievi, junior, Promesse, Senior e Senior Master

RITIRO PETTORALI

I pettorali di gara potranno essere ritirati il 19/11 a partire dalle h. 11.00  presso l'Ippodromo del Trotto.

RICONOSCIMENTI E PREMI

PREMI GIOVANILI

Saranno premiati i primi 6 classificati  M/F delle categorie giovanili.

PREMI SENIOR MASTER

Sarà premiato il primo Master di ogni fascia d'età.

PREMI GARA ASSOLUTI

Il montepremi complessivo della gara assoluti ammonta a € 1600,00 ed è così suddiviso:

 

Classifica gara Assoluti  Maschile

Classifica gara assoluti Femminile

€ 300,00

€ 300,00

€ 200,00

€ 200,00

€ 150,00

€ 150,00

€ 100,00

€ 100,00

€ 50,00

€ 50,00

 RECLAMI

Eventuali reclami dovranno essere presentati nel rispetto delle norme della FIDAL e del R.T.I.

Prima Istanza: verbalmente al G.G.G. (Gruppo Giudici Gare)

Seconda Istanza: per iscritto alla Giuria d’Appello accompagnata dalla Tassa Reclamo di €100,00 , restituibile in caso di accettazione del reclamo stesso.

INDICAZIONI GENERALI

I partecipanti alla manifestazione possono essere sottoposti a controllo antidoping, sono altresì soggetti alle disposizioni previste dall'articolo 50 delle Norme per l'Organizzazione delle Manifestazioni 2021, qualora già soggetti a sospensione disciplinare.

Per quanto non contemplato dal presente regolamento, valgono le norme tecniche e statutarie emanate dalla FIDAL per l'anno in corso.

DIRITTO ALL'IMMAGINE

Con l'iscrizione alla gara il partecipante (o il genitore che ha la podestà sul minore) autorizza espressamente sin da ora gli organizzatori a utilizzare gratuitamente le immagini che ritraggono la propria persona fisse e/o in movimento, prese in occasione della partecipazione alla gara.

L'autorizzazione all'utilizzo della propria immagine deve intendersi prestata a tempo determinato e senza limiti territoriali in tutto il mondo, per l'impiego in filmati e pubblicazioni varie, ivi incluso, a mero titolo esemplificativo e non limitativo, materiali promozionali e/o pubblicitari e realizzati su tutti i supporti. Gli organizzatori potranno cedere a terzi, propri partner istituzionali e commerciali, i diritti  di utilizzazione delle immagini acquisite.

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITA'

Con l'iscrizione alla 1^ Milano Cross Challenge 2021  l'atleta (o il genitore che ha la podestà sul minore) dichiara di essere in regola con le norme sulla tutela sanitaria in atletica leggera, come previsto dal D.M. del 18/02/82 (G.U. 05/03/82) ed integrativo D.M. del 28/02/83  (G.U. 15/03/83).

Dichiara inoltre sotto la propria responsabilità, non solo di aver dichiarato la verità (art.2 legge 04/01/1968 n. 15 come modificato dall'art. 3 comma 10 legge 15/05/1997 n 127) ma di esonerare gli Organizzatori, la Fidal, gli Sponsor e Snaitech da ogni responsabilità sia civile che penale, per danni a persone o cose da lui causati o a lui derivati.

POLIZZA ASSICURATIVA RCT  - PIANO SICUREZZA

L'organizzatore della 1^ Milano Cross Challenge ha provveduto a stipulare una polizza RCT e a predisporre un adeguato piano sanitario e di sicurezza in ottemperanza alla normativa vigente.

AVVERTENZE FINALI

Il Comitato Organizzatore si riserva di modificare il presente regolamento in qualunque momento per motivi che riterrà opportuni per una migliore organizzazione della gara, dopo averne dato comunicazione e ottenuto approvazione dalla FIDAL. Per quanto non previsto dal presente regolamento, valgono le norme tecnico statutarie della FIDAL e del G.G.G.. Eventuali modifiche a servizi, luoghi e orari saranno opportunamente comunicate agli atleti iscritti oppure saranno riportate sul sito internet www.toptraining.it

ORGANIZZAZIONE

Top Training ASD  

Referente Organizzativo: Monica Riva 338 7352673 

Referente Tecnico: Giorgio Rondelli 348 8022485

VIDEO COMPLETO DI MILANO CROSS CHALLENGE

MILANO CROSS CHALLENGE BY ESET VINCONO ZOGHLAMI E LUKAN

Dopo la nebbia mattutina uno splendido sole. Oggi pomeriggio non si poteva davvero sperare in una giornata migliore per rilanciare la corsa campestre a Milano...

PERCORSI E SERVIZI MILANO CROSS CHALLENGE

PROGRAMMA ORARIO DEFINITIVO

Ritrovo h. 11.00 Inizio gare h. 12.00 h. 12.00 esordienti C Fh. 12.10 esordienti C Mh. 12.20 esordienti B Fh. 12. 30 esordienti B Mh. 12. 40 esordienti A Fh....

700 ISCRITTI E TANTI CAMPIONI PER IL 1° MILANO CROSS CHALLENGE

IL CROSS NAZIONALE TORNA A MILANO Dopo ben 44 anni la corsa campestre ritorna a Milano. L'evento, perché di tale si tratta, è in programma domenica 19...

REGISTRAZIONE INGRESSO PUBBLICO IPPODROMO

L'accesso all'impianto di gara sarà consentito al pubblico invitato all'evento fino ad un massimo di 1000 persone. E' da ritenersi "pubblico...

PROTOCOLLO COVID

PROTOCOLLO PREVENZIONE - COVID 19 INGRESSO ALL'IPPODROMO All'ingresso dell'impianto sarà rilevata la temperatura corporea e controllato il possesso del...

ISCRIZIONI MILANO CROSS CHALLENGE

 Le iscrizioni a Milano Cross Challenge si potranno effettuare on-line sulla piattaforma Fidal a questo link entro il 14/12/2021. Il pagamento della...

MILANO CROSS CHALLENGE REGOLAMENTO TECNICO

19 DICEMBRE 2021 - IPPODROMO DEL TROTTO "LA MAURA" REGOLAMENTO approvato  L'ASD Top Training affiliata alla Federazione italiana di Atletica leggera...