Mezzidallenamento

Nella mia carriera di tecnico, il fondo medio e veloce, sono sempre stati i mezzi di allenamento in cui ho creduto di più, non tanto perché abbia messo in sottordine le altre varie metodiche di lavoro, quanto perché ho sempre potuto toccare con mano che ad un miglioramento della capacità prestativa in questo specifico tipo di lavoro ha fatto regolarmente seguito un importante salto di qualità per gli atleti da me allenati.

TecnicadicorsaSai che per fare un grande o piccolo salto di qualità e migliorare nella corsa prolungata è oramai assodato che non basta correre qualche chilometro in più rispetto alle proprie abitudini ma che è anche assolutamente indispensabile curare anche il tono muscolare generale, l’efficienza della muscolatura posturale, cioè di tutti quei gruppi muscolari che sono posizionati intorno al nostro baricentro e della meccanica di corsa per metabolizzare una azione che sia sempre la più economica possibile a qualunque velocità.

MezzidallenamentoFra i mezzi di allenamento che hanno un impiego quasi sistematico in ogni momento della stagione, ma si potrebbe pure dire quasi all’interno di ogni seduta di corsa e per ogni specialità, c’è sicuramente quello relativo alle “diagonali”. Un mezzo per allenarsi che, ad una prima analisi, sembrerebbe molto semplice, ma che in realtà, a seconda di come viene eseguito, può avere varie finalità tecniche fisiologiche e psicologiche.